water rower rovere

Bowflex M7

 

 

 

 

 

Come scegliere il tapis roulant

Hai deciso di tenerti in forma con l’home fitness e, tra tutti gli attrezzi a disposizione, hai scelto di acquistare un tapis roulant? ottima decisione!

Il tapis roulant permette a tutti di allenarsi a diversi livelli d'intensità, dalla camminata veloce, alla corsa, ai percorsi con diverse pendenze. E permette di farlo a casa propria, senza problemi di orario, clima, terreni disconnessi o traffico e con la possibilità della personalizzazione dell’allenamento sulla base di età, altezza e peso corporeo.

Utilizzare con regolarità e nel modo corretto un tapis roulant significa dimagrire, tonificare gambe e glutei, migliorare e favorire la circolazione sanguigna, combattere la ritenzione idrica e le vene varicose, aumentare la mobilità delle articolazioni e migliorare la resistenza del proprio cuore.

Ma come scegliere il tapis roulant che possa rispondere perfettamente alle tue esigenze? È difficile districarsi tra le varie fasce di prezzo, le tante marche e i le numerose dotazioni: vediamo quali caratteristiche devono essere necessariamente prese in considerazione per effettuare una scelta consapevole e che ti darà soddisfazione.

DIMENSIONE: esistono tapis roulant di diverse dimensioni, la variabile riguarda soprattutto la dimensione del nastro di corsa. Nelle scelta occorre sempre tenere presente la propria corporatura e la propria altezza. Se il tapis roulant sarà utilizzato da una persona alta tra i 150 e i 170 cm è consigliabile una dimensione del nastro di corsa da 120 cm a 130 cm. Se l’utilizzatore sarà alto tra i 170 e i 180 cm allora è preferibile scegliere un nastro di corsa lungo da 130 cm a 140 cm. Per una persona alta più di 180 cm il nastro di corsa dovrà avere una dimensione compresa tra 140 cm e i 150 cm.

MOTORE: la potenza del motore è l’elemento a cui è strettamente collegata anche la durata nel tempo del tapis roulant. Un numero di cavalli alto garantisce più resistenza allo sforzo e di conseguenza maggiore durata nel tempo. Ovvio che la scelta dipende anche dal tempo per cui si intende usare l’attrezzo (quante ore al giorno) e anche in questo caso occorre tenere presente la corporatura dell’atleta che lo userà: se il peso è inferiore ai 100 Kg allora basterà una potenza tra gli 1.5 Hp a 2.0 Hp. Se il peso della persona che si allenerà supera i 100 kg allora è preferibile scegliere un tapis roulant con potenza motore da 2.0 Hp a 4.0 Hp.

ASSORBIMENTO IMPATTO: il tapis roulant viene spesso utilizzato al posto della corsa classica all’aria aperta per evitare i possibili infortuni dovuti al terreno disconnesso e per evitare di caricare troppo caviglie ginocchia e schiena. Ecco perché è fondamentale che il tappeto dell’attrezzo sappia assorbire bene l’impatto del piede sul nastro. Prima di acquistare un tapis roulant occorre quindi verificare che sia dotato di un buon sistema di ammortizzazione, per scongiurare problemi a carico delle articolazioni.

PROGRAMMI: la maggior parte dei tapis roulant presenti sul mercato sono dotati di programmi diversi che simulano diverse tipologie di percorso o esercizio, con scatti, percorsi che simulano salite e discese, programmi che mantengono costante la frequenza cardiaca e così via. La presenza o meno di questi programmi va ad influenzare la scelta dell’attrezzo da acquistare solo in parte, perché l’utilizzo di programmi di allenamento predefiniti piuttosto che di proprio programmi o di corsa libera è un fattore completamente soggettivo.

Hai ancora dei dubbi?

Consulta la nostra: TABELLA COMPARATIVA TAPIS ROULANT o contattaci allo 0522/943564

Attendere prego...